Tg3 Tech - le nuove tecnologie del Web

a cura di Pasquale Martello

  • Set30

    WhatCard

    ore15:58

    Una nuova app, WhatCard, per risparmiare sui pagamenti ed i prelievi di contanti all’estero

    SEGNALA IN TEMPO REALE LA CARTA PIU’ CONVENIENTE

    Quale carta di credito è meglio utilizzare per pagare per un acquisto di 500 sterline a Londra?
    Usi la stessa carta quando prelevi denaro in Italia?
    E quale carta offre condizioni più vantaggiose per possibili acquisti in dollari su Internet?

    1443626765754cardPer coloro che desiderano conoscere le risposte in modo rapido, è disponibile una nuova applicazione chiamata WhatCard che permette di confrontare le commissioni delle carte di credito e debito per prelievi o pagamenti all’estero, e poter poi scegliere quella che permette di risparmiare più euro sul conto finale.

    L’applicazione considera sia i costi fissi, in percentuale ed i tassi di cambio applicati dall’emittente della carta di credito o debito.

    Per esempio, un confronto tra alcune carte alla data del 22 settembre 2015:
    In caso di prelievo nel Regno Unito per un valore di 100 sterline inglesi, la carta più economica è “Carta di debito” di Che Banca che non applica nessuna commissione per prelievi né in area euro né fuori dall’area euro.

    Per altre carte come per la “CartaSì Eura” offerta tramite Banco Desio è possibile che sia applicata una commissione massima di 4 euro per prelievo.

    Inoltre, attenzione ai costi fissi applicati in caso di prelievo dalle carte di credito.
    Ad esempio, la carta di credito “Visa Gold” di Banca Sella per prelievi extra EU applica una commissione del 4% con un minimo fisso di 5,16 euro.

    L’app funziona con tutte le valute. Per l’Italia è possibile confrontare più di 300 carte.

    L’applicazione è anche attiva per le carte di altri paesi: Brasile, Danimarca, Finlandia, Francia, Regno Unito, Norvegia, Svezia, Spagna, Irlanda, Belgio.

    Nella versione free le carte sono ordinate secondo la convenienza, i valori sono mostrati per la corona danese e per la sterlina inglese, confrontando fino a 5 carte alla volta.

    Nella versione premium (costo 0,99 Euro) è possibile confrontare un numero illimitato di carte e visualizzare tutti i dettagli dei costi, tassi di cambio e calcoli per qualsiasi valuta.

    L’applicazione è disponibile su Apple store e su Google play.

  • SmartPhoto è un piccolo manuale pensato per i più giovani o per coloro che non hanno mai visto una fotocamera analogica o un rullino fotografico e che hanno iniziato a far foto con un telefonino o uno smartphone.
    Un grande fotografo italiano Valerio De Berardinis insegna ai tantissimi aspiranti fotografi armati di smartphone l’ABC della fotografia.

  • È uscito l’attesissimo videogioco: LEGO Lo Hobbit.
    Noi lo abbiamo provato in anteprima al Romics, la manifestazione romana dedicata al fumetto, all’animazione e ai videogiochi.
    Ispirato alla famosa trilogia cinematografica di Peter Jackson, l’avventura è riletta con la tipica ironia che contraddistingue tutte le produzioni videoludiche LEGO

  • Imparare a programmare sin da piccoli e tornare a casa con il proprio videogame.
    Con CoderDojo e Child of Light, la nuova opera d’arte videoludica Ubisoft, si può.
    Gratis e in una sola divertente mattinata

  • Marco Gasperetti, animatore e autore del libro Flashtoons, ci introduce nel magico mondo dei cartoni animati e ci insegna come realizzarli

  • Google presenta il progetto “Made in Italy: eccellenze in digitale”, che si propone di avvicinare le imprese del Made in Italy alla rete e al suo grande potenziale economico e di export, far conoscere le eccellenze del nostro Paese in tutto il mondo attraverso una piattaforma digitale realizzata dal Google Cultural Institute e valorizzare i giovani come promotori della transizione dell’economia italiana al digitale

  • Robi è il robottino superstar che ha conquistato il cuore di migliaia di fan di ogni età.
    Porta la firma dell’italianissima De Agostini publishing che ha lanciato in giappone una collezione in 70 uscite con cui è possibile costruirsi da soli pezzo a pezzo, settimana per settimana il proprio Robi.
    Dopo lo strepitoso successo nella terra del sol levante arriva finalmente anche in Italia!
    Alla conferenza di Milano era presente il suo creatore, un giovane designer nipponico che ha presentato ai fan italiani l’unico esemplare di Robi al momento esistente.

  • Dopo aver fallito la qualificazione ai prossimi mondiali di calcio in Brasile, la Cina si è presa una bella rivincita! E lo ha fatto con i mondiali… per robot!

  • Fumetto, Animazione, Computer Grafica, Videogiochi, Musica, Cinema, sono questi gli argomenti di cui si occupa il magazine digitale edito dalla Scuola Internazionale di Comics in collaborazione con la Kawama Editoriale.
    Ben 210 pagine per un’immersione nell’universo dei comics a 360 gradi e un’esperienza di lettura multimediale e innovativa

  • Zeitgeist (Zaitgaist) significa “spirito dei tempi” e dal 2001 è l’appuntamento fisso del popolare motore di ricerca Google, per fare il punto sulle ricerche effettuate nell’anno che sta finendo.
    Vediamo allora cosa hanno domandato gli italiani nel 2013!

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Articoli recenti